Giorgia, 15 anni

Sono venuta in questo studio perché avevo delle difficoltà come l’impulsività e la mancanza di attenzione. Ho imparato ad usare delle strategie, attraverso gli esercizi e le discussioni ho imparato ad organizzarmi meglio e soprattutto a leggere le consegne prima di lavorare, Mi sembra di essere meno impulsiva. Lo capisco perché prima nelle verifiche di grammatica, non leggevo nemmeno la consegna e facevo gli esercizi a caso; adesso invece leggo con attenzione tutte le consegne e poi svolgo gli esercizi. Anche nelle verifiche di studio, nelle verifiche a crocette facevo tutto “ a muzzo”; adesso sto attenta prima di fare le cose. Ho incominciato a vedere gli errori come un’occasione per guardare in faccia le situazioni e cercare una soluzione. Sono diventata più coraggiosa nell’accettare le conseguenze di quello che faccio. Anche tenere in ordine le mie cose era un problema: prima non mi fermavo a pensare dove andavano, le prendevo e le buttavo dentro ai cassetti e poi non mi ricordavo più e perdevo un sacco di tempo nel ricercarle; ora mi organizzo meglio per ritrovare e avere a disposizione quello che mi serve. Questo lavoro mi ha aiutato molto perché adesso penso bene prima di fare e non faccio cavolate. Sono felice anche di saper fare le cose da sola.

Giorgia

Previous articleMarco, 18 anni
Next articleViola, 15 anni
Studio Clinico L'aquilone
Il Centro Clinico Studio “L’Aquilone” è specializzato in Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA), si occupa di valutazione, potenziamento e recupero delle funzioni cognitive , applicando strumenti terapeutici riconosciuti quali la Metodologia Feuerstein e Tzuriel, e il trattamento della dislessia tramite il metodo CO.CLI.T.E. Lo Studio “L’Aquilone” nasce nel 1999 con l’obiettivo di fornire una risposta qualificata a specifiche problematiche poste dai genitori.

Articoli correlati

Notizie recenti

Corso di formazione PAS basic online

Riparte la formazione sul Programma di Arricchimento Strumentale, con il "Corso Basic di I livello", che si terrà online, nelle seguenti date e orari:...

Feuerstein perchè…

Prima parte La mia esperienza personale di vita, come insegnante e educatrice, mi ha messo a contatto con moltissime storie di vita e di crescita...

Feuerstein perchè… II parte

Continua - Leggi la I parte Proprio il concetto di modificabilità mi è sembrato il nocciolo, il baricentro essenziale, l’aspetto caratteristico della novità del pensiero...

Seguici su Facebook