Michela, 18

Dopo questo percorso, mi sento davvero cambiata e mi rendo conto che alcune cose che non riuscivo a fare prima e dovevo avere un sostegno, ora riesco a farle autonomamente. Le mie emozioni sono cambiate; all’inizio ero un blocco di cemento, ero davvero molto timida, ma col passare del tempo sono diventata meno timida. Se devo dire che emozione ho provato in questi anni non saprei, è proprio una cosa ineffabile ma detta a freddo è felicità. Ho imparato ad aspettare prima di fare le cose, ad essere e capire chi sono, ad accettare gli aiuti, ho approfondito e imparato un nuovo modo di muovermi. Tutte queste cose diventeranno per me una guida anche per gli anni futuri.

Michela

Notizie recenti

Seguici su Facebook